La Costituzione di Cadice

maggio 12, 2016

 

La Costituzione di Cadice, nota anche come “La Pepa”, è una carta costituzionale di 384 articoli che fu promulgata il 19 marzo 1812 dalle Cortes (il parlamento spagnolo).

Contesto storico:

A seguito dell’invasione napoleonica della Spagna, nel 1808 Napoleone costringe il re Ferdinando VII Borbone ad abdicare e, al suo posto, proclama re Giuseppe Bonaparte, suo fratello. A Sud del paese, gli spagnoli resistono anche con il sostegno inglese e, attraverso azioni di guerriglia, riescono a riconquistare il territorio  fino alla completa liberazione del paese nel 1814.

In questo contesto, nel 1810, le Cortes spagnole furono convocate a Cadice ed intrapresero il lavoro di stesura di una carta costituzionale che verrà votata nel 1812, ma rimarrà in vigore per poco tempo: infatti, con la Restaurazione sarà abrogata.

Contenuto:

La Costituzione riconosceva una monarchia ereditaria in cui:

  • Il re aveva il potere esecutivo, che veniva esercitato attraverso i segretari (ministri)
  • I ministri erano di nomina regia ma il loro numero era stabilito dalle Cortes
  • La sovranità non era più attribuita al re ma alla nazione (intesa come gruppo di individui con la stessa lingua,cultura,religione e territorio)
  • Il potere legislativo era in mano ad un Parlamento unicamerale ovvero le Cortes
  • La religione cattolica era l’unica religione dello Stato

La Costituzione di Cadice da’ forte risalto all’aspetto etico (affermando che gli spagnoli debbano essere “giusti e benefici”) ed è considerata l’espressione del liberalismo spagnolo.

Rappresenta il superamento della società di Antico Regime e il principio del costituzionalismo in Spagna. Inoltre, per la prima volta una Costituzione non venne concessa da un sovrano ma votata e promulgata da un organo parlamentare.


Testo della Costituzione di Cadice in italiano: https://it.wikisource.org/wiki/Costituzione_spagnola_del_1812

Testo della Costituzione di Cadice in spagnolo: http://biblio.juridicas.unam.mx/libros/5/2210/7.pdf

Bibliografia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Costituzione_spagnola_del_1812

http://www.lafolla.eu/lfpage.php?p=2046

Enciclopedia italiana “Treccani”, vol. VIII pag 240, voce “Cadice”; ed.1929